SEO (Search Engine Optimization)

29/08/2018

Cos’è e come funziona la SEO?

Cos’è e come si fa la Search Engine Optimization, conosciuta più comunemente con l’acronimo SEO?

La SEO è l’insieme di tutti i processi utili a migliorare il posizionamento organico di un sito web sui motori di ricerca, dove per organico si intende senza dover ricorrere a campagne a pagamento come ad esempio le campagne di Google Ads.

In pratica chi ha eseguito un’ottima azione di SEO nel proprio sito web dovrebbe poco a poco scalare posizioni verso l’altro nella SERP (elenco dei risultati) del motore di ricerca, avendo quindi più possibilità di generare traffico a costo zero e conversioni utili per il proprio business.

 

Contattaci per una consulenza gratuita

 

La SEO è composta da più fattori, alcuni di questi sono di tipo SEO-on page come:

  • Contenuto

  • HTML

  • Sicurezza, Performance e Responsive Design

Altri sono invece di tipo SEO-off page:

  • Back Link

  • Trust

  • Social Media

Contenuto:

Content is the King – Bill Gates”

Per quanto riguarda la SEO moderna, sono i contenuti a farla da padrona dato che i motori di ricerca più evoluti, come ad esempio Google, riescono a leggere ed esaminare i contenuti testuali presenti nelle pagine di un sito web.
Non solo, questi motori di ricerca sono addirittura in grado di capire quanto pertinenti siano i nostri testi rispetto alle query (richieste fatte sulla barra di ricerca) fatte dall’utente e in base al punteggio che i nostri contenuti ottengono verremo poi posizionati più in alto o più in basso tra i risultati di ricerca offerti.

È opportuno quindi fare dell’ottimo Copywriting SEO (scrittura di contenuti originali tenendo conto delle regole SEO per la scrittura) assicurandosi di individuare le giuste keywords (parole chiave, le parole con le quale un utente può cercarci sul web, es: Hotel economico a Venezia) per fare in modo che ciò che si scrive sia pertinente con il proprio pubblico attuale e potenziale, così da essere poi trovati tramite le ricerche che questi ultimi potrebbero effettuare nei motori di ricerca.

HTML:

I codici di markup HTML sono il linguaggio fondamentale del web e proprio per questo motivo hanno un grandissimo impatto sulla SEO.
È importante stare al passo con le regole date dal W3C (World Wide Web Consortium) e rispettare la corretta semantica del codice.

perché questo sia possibile è bene affidarsi sempre a professionisti qualificati.

Sicurezza, Performance e Responsive Design:

Il sito si carica velocemente?
Dispone del protocollo di sicurezza HTTPS?
È ottimizzato per smartphone e tablet (Responsive Design)?
Gli URL sono il più corto possibile e contengono le corrette keywords?
Si presentano fenomeni di Cloaking*?

* Il Cloacking è una tecnica informatica per la quale il motore di ricerca vede dei contenuti diversi rispetto a quelli che vedono le persone quando ci navigano, questo sistema può per un breve periodo migliorare il proprio posizionamento organico ma può soprattutto far bannare un sito web dagli indici di ricerca perché considerato non affidabile

Back Link:

Negli anni ‘90 i due fondatori di Google decisero che un link ricevuto da un sito esterno valesse come un voto positivo al sito di atterraggio, in quanto questo certificava che i contenuti proposti da quest’ultimo fossero affidabili.

Anche se in forma leggermente minore, il numero di Back Link (link ricevuti da altri siti) hanno ancora un certo peso per l’ottimizzazione organica per i motori di ricerca.
Ovviamente non tutti i siti hanno lo stesso peso, alcuni possono addirittura penalizzarci se non pertinenti e dediti esclusivamente a guadagnare facendo link in uscita ad altri siti.
È quindi buona norma ottenere Back Link solo da siti affidabili e pertinenti al nostro, facendo così del buon Link Building.

Il totale dei Back Link che riceviamo, tenendo conto dell’affidabilità dei siti di provenienza, determina, tramite poi una serie di calcoli effettuati da un algoritmo di Google, il Page Rank di un sito web.

Trust:

I contenuti del nostro sito sono pertinenti rispetto alle query degli utenti nei motori di ricerca e ai Back Link ricevuti?
Il nostro sito è online da molto tempo?
L’identità del nostro sito è certificata?

Social Media:

Abbiamo pagine aziendali, collegate al sito web, che hanno successo sui Social Media?
Molti utenti entrano nel nostro sito tramite i Social, leggono i nostri articoli e li condividono?

In conclusione: ci sono molti fattori che determinano un’ottima strategia di SEO, proprio per questo è necessario affidarsi a dei professionisti che conoscano il web dalla radice e che sappiano creare una strategia realista ed efficace.

Non credete a chi vi garantisce di portarvi primi sui motori di ricerca perché questo dipende da troppi fattori, fidatevi invece di chi è disposto a darvi tutta la propria professionalità per migliorare il più possibile la vostra strategia di SEO.

 

Contattaci per una consulenza gratuita