Quora: Violata la piattaforma di domande e risposte, 100 milioni di utenti a rischio

04/12/2018

Il sito Quora, piattaforma di domande e risposte dove un utente può interagire con altri su qualsiasi argomento, ha subito un attacco informatico.

Rubati i dati di 100 milioni di utenti, tra informazioni account, indirizzi mail, password criptate e dati dei social network collegati

Come annunciato dalla piattaforma stessa nel suo blog potrebbero essere state rubate le seguenti informazioni per 100 milioni di account:

  • Informazioni dell'account, come nome, email, password (criptate) e i dati importati da altri network collegati
  • Contenuti e azioni pubblici (domande, risposte, commenti, like)
  • Contenuti e azioni non pubblici (richieste di risposta, dislike, messaggi diretti)

L'attacco è stato rilevato venerdì quando Quora ha scoperto che alcuni dati venivano letti da un "soggetto terzo" che aveva ottenuto l'accesso non autorizzato. La piattaforma sta ancora investigando sulle cause dell'attacco, anche se ritiene di aver scoperto l'origine del problema e sta lavorando a tutti gli aggiustamenti necessari.

Ad ogni modo, in via precauzionale, gli utenti di Quora vedranno le loro password resettate e riceveranno una comunicazione via mail al riguardo.

Per chi utilizzava o utilizza tutt'ora Quora, è possibile trovare maggiori informazioni nella pagina dedicata nell'Help Center. La raccomandazione in ogni casi è di cambiare password e di non utilizzare mai la stessa password per più siti, questo vale sempre in generale per qualsiasi servizio online.